Piemex.net, con la Fondazione Pistoletto, incontra le imprese biellesi

A Cittadellarte si riflette su un nuovo modo di fare economia.

Fuori piove ma dentro alle Sale Auliche c’è un calore particolare: a Cittadellarte si riflette su un nuovo modo di fare economia.

È un pomeriggio uggioso, la pioggia scende fine fine, ma questo non trattiene gli imprenditori dal partecipare all’incontro organizzato dalla Fondazione Pistoletto presso le splendide sale Auliche di Cittadellarte, un luogo in cui, come obiettivo stesso dell’ente, convergono idee e progetti che coniugano creatività e imprenditorialità, formazione e produzione, ecologia e architettura, politica e spiritualità.

In particolare Cittadellarte vuole essere un organismo inteso a produrre civiltà, attivando un cambiamento sociale responsabile necessario ed urgente a livello locale e globale. Questo valore, condiviso da Piemex, ha connotato l’incontro di presentazione del circuito alle imprese biellesi che ancora non avevano avuto modo di conoscerlo.

Roberto Melis della Fondazione Pistoletto, che ha preso la parola durante l’incontro ha proprio sottolineato: “E’ importante valorizzare le produzioni e le eccellenze del territorio ed è necessario che le imprese si mettano davvero in relazione tra loro perché bisogna imparare nuovamente a “lavorare a Km0”. Solo in questo modo si può permettere ad un territorio ricco di risorse non espresse di accrescere ed arricchire la propria economia interna a beneficio della cittadinanza estesa”.

Durante la serata si è poi creato un interessante dibattito tra le imprese presenti entrate subito nel vivo dei meccanismi del circuito, aperte a raccontare con fiducia la propria attività, le caratteristiche peculiari di ciascuna e soprattutto le difficoltà che ultimamente incontrano ogni giorno.

L’incontro si è chiuso con l’intervento di Luca Guzzo, direttore di CNA Biella, Associazione che ha recentemente aderito a Piemex.net: “Dal punto di vista di una struttura il cui obiettivo è fornire supporto e assistenza alle imprese associate, per aiutarle nello sviluppo e nel lavoro quotidiano, riteniamo che le possibilità offerte da Piemex.net siano uno strumento importante per rivitalizzare gli scambi a livello locale”.

E infine il momento di networking conviviale tra le imprese, reso accogliente anche grazie ai prodotti delle aziende già facenti parte del circuito: nocciole, vini, prodotti del territorio e del commercio equo e solidale.

INSERITO IN:

Tag:

I commenti sono chiusi.

Ultime Recensioni