Parte il tour di presentazione del libro su Sardex “Una moneta chiamata fiducia”

Dal 5 novembre l’autore Daniel Tarozzi sarà in giro per l’Italia per presentare il libro “Una moneta chiamata fiducia”. Otto imperdibili appuntamenti per aziende, cittadini e lettori, da Torino a Cagliari, per raccontare Sardex e perché il Circuito sta facendo la storia dell’economia (g)locale.

Lo sappiamo, lo diciamo sempre, lo confermano i nostri iscritti: Sardex vive nell’economia reale, negli scambi quotidiani tra imprese. In sostanza, e al di là delle metafore, nella fornitura d’olio o nei bicchieri venduti ad un ristorante, così come nel pane, nei fiori, negli occhiali da vista e nel biglietto del teatro acquistati da un cittadino qualsiasi grazie ai sardex ricaricati nella sua carta Sardex Bisoo.
Ordinaria amministrazione, reale, materica, vita di tutti i giorni. E si sa, le cose ordinarie che sanno di straordinario si lasciano raccontare bene. Ci ha provato, con un risultato narrativo e documentaristico eccellente, Daniel Tarozzi, e da poco più di un mese siamo protagonisti del libro “Una moneta chiamata fiducia”. Da Millionaire al Manifesto, tutti già ne parlano e non potrebbe essere altrimenti: nel complesso e indistricabile panorama finanziario, Sardex è il sogno di un’economia etica e collaborativa che ha saputo trasformarsi in opportunità concrete per migliaia di aziende e cittadini.

Al via il tour in tutta Italia
Non poteva mancare un tour di presentazione, perché da dire ce n’è ancora e da domandare, per chi sarà presente, ancora di più: per presentare il libro edito da Chiarelettere, l’autore Daniel Tarozzi, dal 5 novembre sarà in giro per lo Stivale da Torino a Cagliari. Otto appuntamenti imperdibili per aziende, cittadini e lettori: dalla storia della nascita del Circuito all’affermazione della validità di un modello economico che è ormai scelta imprescindibile per le imprese che puntano su nuove forme di relazione economica.

Riportiamo di seguito l’articolo di Francesco Bevilacqua, pubblicato sul sito di Italia Che Cambia:

“È uscito da poco più di un mese nelle librerie italiane e già è sulla bocca di moltissimi. Non poteva essere altrimenti, dal momento che “Una moneta chiamata fiducia”, il nuovo libro di Daniel Tarozzi, parla di uno degli esperimenti economici e monetari più riusciti degli ultimi decenni.

Si tratta dal circuito Sardex, nato dall’idea di quattro ragazzi in un paesino della Sardegna e oggi divenuto un esempio conosciuto e studiato in tutto il mondo grazie alla sua capacità di valorizzare il tessuto economico locale fornendo al tempo stesso una soluzione alle difficoltà generate dall’economia globale.

Il libro su Sardex, pubblicato da Chiarelettere, racconta dunque la storia e i meccanismi di funzionamento di questo rivoluzionario esperimento, ma scatta anche una fotografia degli altri modelli economici cosiddetti alternativi esistenti oggi in Italia.

Dalla federazione dell’Economia per il Bene Comune a Banca Etica, passando per le B-Corps, le MAG e la blue economy, Daniel passa in rassegna tutte le esperienze che stanno ridisegnando non solo i meccanismi, ma il concetto stesso di economia nell’immaginario collettivo, riconducendola al suo ruolo originario di attività di supporto al benessere della comunità.

Organizzato da Sardex e Chiarelettere insieme a partner locali, il tour di Daniel prenderà il via martedì 5 novembre da Torino, passando per Bookcity, la fiera del libro di Milano, e concludendosi – non poteva essere altrimenti! – in Sardegna il 5 dicembre, con una presentazione al Teatro Massimo di Cagliari in occasione del LEI festival”.

Ecco il programma dettagliato:
Torino, 5 novembre, ore 18.00 – Feltrinelli Express Porta Nuova (Stazione Porta Nuova, Via Nizza, 2)
Milano, 16 novembre, ore 15.30 – Bookcity Milano, Borsa Italiana (Piazza Affari, 6)
Padova, 20 novembre, ore 18.30 – Sede Venetex (Via Sesta Strada, 8)
Chieti, 21 novembre, ore 18.00 – Academy ForMe – Centro Commerciale Centauro, Piano I (Via Filippo Masci)
Fermo, 22 novembre, ore 18.00 – Palazzo dei Priori – Sala dei Ritratti (Piazza del Popolo, 5)
Bologna, 24 novembre, ore 18.00 – Salotto del Cinema Odeon (Via Mascarella, 3)
Sassari, 4 dicembre, ore 18.30 – Fondazione di Sardegna
Cagliari, 5 dicembre, ore 17.30 – LEI Festival, Teatro Massimo (Viale Trento, 9)

INSERITO IN:

Tag:

I commenti sono chiusi.

Ultime Recensioni