Quando una bella avventura inizia da un risotto

Una grande partecipazione e un gran numero di simpatici interventi da parte degli aderenti hanno caratterizzato la serata a Verbania, ospiti di Emisfera.

Ricotta di capra freschissima che diventa il ripieno di ottimi cannoli siciliani, tecnologia all’avanguardia che diventa relax e divertimento, risotto che si sposa perfettamente con una buona bottiglia di nebbiolo. Sono solo alcune delle numerose testimonianze delle possibilità di matching già avvenute e che sono emerse durante il meeting che si è svolto nella sede di Emisfera, azienda aderente al circuito dal 2014 che quest’anno è stata individuata come testimonial per potenziarne l’attività sul territorio.
Secondo quanto affermato dal suo Presidente “Emisfera ha aderito a Piemex perché ritrova, nella filosofia del circuito, lo spirito cooperativo che da oltre vent’anni rappresenta il valore fondante della nostra società. Le aziende che aderiscono a Piemex sono incentivate a creare opportunità tra di loro. Nel tempo il rapporto con le aziende del circuito è cresciuto, ha generato relazioni, conoscenza, fiducia reciproca e valore. Per testimoniare l’efficacia e stimolare l’economia di prossimità abbiamo deciso di organizzare qui da noi l’evento Piemex, così che molte aziende del territorio possano sviluppare nuove opportunità di crescita e lavoro”.
Il nucleo delle imprese già aderenti a Piemex nel Piemonte Nord è estremamente variegato e rappresenta davvero uno spaccato locale dell’economia regionale delle piccole e medie imprese. Durante l’incontro c’è chi è timido e fa più fatica a parlare in pubblico, chi è più spigliato e chi è addirittura inarrestabile nel raccontare aneddoti per esprimere appieno quanto sia soddisfatto delle collaborazioni nate all’interno del circuito.
Nella zona tutto è iniziato dall’adesione di un ristorante, che ancora oggi è un team leader delle altre imprese e nel suo intervento sollecita tutti a riprendere la gioia di concedersi qualche sfizio, proprio grazie alle possibilità offerte dal circuito. Durante la serata si sono avvicendati un po’ tutti a raccontare le proprie esperienze: un portale di informazione locale, un centro dove trovare poltrone massaggianti, scarpe innovative e persino un barbecue a infrarossi per una cottura più salutare dei cibi; una carrozzeria, con la passione per le auto d’epoca, che noleggia anche; un’attività di paintball, ottimo strumento per fare team building; un’attività di pulizia; un impiantista; un’impresa edile; un energy store; gli studi di consulenza e elaborazione di dati e poi le imprese della filiera alimentare. Proprio grazie a questi aderenti la serata si è conclusa con una ricca degustazione di formaggi, ricotte e prodotti di capra, vini sia bianchi che rossi, nocciole, verdure e sottoli, salumi, salatini e pizze, e gran finale con il risotto alla milanese preparato in diretta, seguito da dolci assortiti.
Insomma una occasione di confronto su temi economici ma anche un momento di “coccole” per gli aderenti al circuito. E non dimentichiamo che, grazie ad Emisfera, la serata era in diretta streaming.

INSERITO IN:

Tag:

I commenti sono chiusi.

Ultime Recensioni